L’azienda IT guidata da Nicola Boni quest’anno compie 10 anni e si mette alle spalle un altro anno da record.

A settembre spegnerà 10 candeline, ma i numeri, gli investimenti e la vision sono quelli di un’azienda che ha la volontà di crescere senza porsi limiti. Il 2018 si è chiuso ancora una volta con cifre da record, soprattutto per un mercato come quello dei servizi, che ogni giorno richiede sfide nuove. Il fatturato sfiora i 4milioni e 200mila euro con una crescita netta del 28%, così come salgono in modo significativo il numero dei professionisti al lavoro all’interno di Seven IT, varcando quota 50.

“Siamo soddisfatti del nostro percorso _ commenta l’amministratore delegato Nicola Boni _ anche perché abbiamo superato il budget che ci eravamo prefissati. Seven IT si pone all’interno del progetto de Il Polo Digitale e proseguirà nel suo cammino dando sempre più spazio alle competenze verticali dei nostri professionisti”.

L’anno appena concluso ha rappresentato per l’azienda reggiana un nuovo punto di partenza sul fronte investimenti: “Abbiamo da poco inaugurato una sede in Toscana _ aggiunge Boni _ e siamo diventati partner SalesForce, il CRM americano in questo momento leader assoluto di settore. Operazioni che ci hanno permesso di aumentare il nostro valore aggiunto e porci sul mercato come nuova alternativa nel mondo della consulenza informatica con un approccio sempre più orientato ai bisogni del cliente".

Protagonista assoluto della continua crescita di Seven IT, il CTO Stefano Torelli. “Crescere _ spiega uno dei fondatori dell’azienda _ rappresenta per noi non solo una risposta concreta alle esigenze del mercato, ma una sfida continua per essere sempre al massimo livello in termini di professionalità. Lavorare in Seven IT significa intraprendere un percorso fatto di studio approfondito ed esami continui per raggiungere quelle certificazioni che ci permettono di fare la differenza”.

Proprio in termini di certificazioni l’azienda con sede in via Giglioli Valle ha oltrepassato le 30 unità, ponendosi in prima linea quale interlocutore di alto livello.

 

Il 2018 di Seven IT in numeri