La tua azienda è nel mirino, sai davvero quanto?


15/02/2021

La tua azienda è nel mirino, sai davvero quanto?

Oggi, oltre il 90% degli attacchi informatici inizia con un'e-mail. 
 
Sarà capitato anche a te: il tuo responsabile, un cliente, un collega ti ha inviato un'e-mail chiedendoti di disporre un bonifico che deve rimanere riservato. Oppure di fornire dei dati sensibili sulla tua azienda. O ancora di scaricare un file o di registrarti in una piattaforma che usi spesso, ma che proprio stavolta ti richiede nuovamente il login. 
 
Magari tu non sei caduto in trappola, ma che dire dei tuoi colleghi? 
Grazie a tattiche di Business Email Compromise (BEC), social engineering, typosquatting e conversation hijacking sofisticate, il phishing odierno è sempre più difficile da identificare, tanto che secondo l’FBI ha generato 1,7 miliardi di dollari di perdite nel 2020. 
 
Come evitare di cadere vittima del phishing? 

Se da un lato occorre aumentare la consapevolezza dei dipendenti in materia di sicurezza, dovresti preoccuparti anche di avere uno strumento di scansione più efficace del tradizionale gateway e-mail. Servono sistemi basati su API ed intelligenza artificiale per rilevare gli attacchi altamente mirati e rimuoverli all’istante, come Barracuda Email Threat Scanner. 
 
Seven IT, in qualità di partner certificato, ti offre la possibilità di provare gratuitamente questa tecnologia per gli utenti Microsoft 365 su 5 caselle di posta a tua scelta. 
Clicca qui, registrati e scopri subito quali minacce sono riuscite a penetrare nella tua posta aziendale.