Microsoft Teams + SharePoint: 4 nuovi modi per migliorare il lavoro di squadra


28/10/2019

Microsoft Teams + SharePoint: 4 nuovi modi per migliorare il lavoro di squadra

Come dichiarato da Microsoft, “la nostra missione è consentire a ogni persona e organizzazione del pianeta di ottenere di più”. Per farlo, strumenti sempre più sofisticati e integrati arrivano in aiuto alle imprese, consapevoli che il lavoro di squadra non è più un mezzo, ma un vero e proprio asset strategico.

Minore confusione tra i membri di un team significa migliorare i processi di lavoro e, di conseguenza, l’output prodotto. In quest’ottica, Microsoft introduce nuove integrazioni fra Teams, l’hub per il lavoro di squadra, e SharePoint, il prodotto dedicato alla condivisione e collaborazione. Le nuove features incluse nell’interfaccia promettono di migliorare l’esperienza utente e l’efficienza in ufficio.

 

Nel video, Microsoft mostra passo per passo tutto ciò che si può fare su SharePoint direttamente da Teams. In piena compliance con i massimi standard di sicurezza, è ora possibile lavorare in modo più semplice e rapido su file, notizie, home page ed elenchi.

In particolare, sono quattro i nuovi servizi a disposizione:

  1. Lavorare insieme sugli stessi documenti, utilizzando la scheda File e le raccolte documenti complete di SharePoint; ogni canale utilizzato sarà associato a una cartella univoca all'interno della raccolta documenti del sito del team di SharePoint collegato al gruppo (funzionalità in corso di rilascio).
  2. Accedere alle notizie di SharePoint direttamente nei flussi di Microsoft Teams; man mano che vengono pubblicati nuovi articoli di notizie all’interno di SharePoint, questi appariranno automaticamente in questa pagina di teams, con rispettivo titolo, descrizione, miniatura, autore e data di pubblicazione.
  3. Aggiungere la home page del sito di notizie dell’organizzazione come una scheda in Teams o collegare la sezione Notizie su SharePoint a uno specifico canale; la comunicazione aziendale trova un nuovo spazio all’interno di Teams, dove ciascun utente potrà avere tutte le notizie a portata di mano, da quelle di staff, alle novità riguardanti tutta l'organizzazione.
  4. Creare un elenco all’interno di SharePoint e validarlo una seconda volta direttamente in Teams.

Maggiori informazioni sulle novità introdotte da Microsoft le trovi sul blog ufficiale.