Revenue Cloud: il B2B rapido e multicanale


17/11/2020

Revenue Cloud: il B2B rapido e multicanale

In questo momento storico, i ricavi, i prezzi e i profitti sono fattori instabili per molte aziende B2B, difficili da influenzare, quanto da prevedere.

Se alcune aziende hanno subito un brusco rallentamento, altre si sono trovate in difficoltà a fronte di un repentino aumento nella domanda. Con queste nuove sfide emerse durante la pandemia, il bisogno di gestire correttamente gli introiti non ha smesso di essere una priorità per i venditori, mentre i buyer B2B si aspettano opzioni di acquisto più veloci e flessibili, che includano la scelta in autonomia di come e quando pagare.

Vogliono poter intraprendere il loro percorso su diversi canali e in diversi step paralleli, senza per questo incappare in rallentamenti: lo dimostra anche il report “State of the Connected Customer” di Salesforce, secondo il quale l’80% dei buyer vede l’esperienza d’acquisto importante quanto il prodotto o servizio stesso, e il 74% utilizza diversi canali per iniziare e concludere una transazione.

In sostanza, occorre dare nuove risposte ai clienti, ma gestirne i dati sarà sempre più complesso. Quindi, come fare?

 

Prendere il controllo dei propri ricavi, su tutti i canali  

A tale scopo arriva Revenue Cloud, la nuova feature di Salesforce che permette di velocizzare ed efficientare il processo di vendita B2B. Essendo parte della piattaforma Salesforce Customer 360, e inglobando le funzioni CPQ and Billing, Partner Relationship Management e B2B Commerce, promette di far collaborare i team convolti nell’iter di vendita e relative fonti, così da unificare i dati e metterli a disposizione di tutti gli attori coinvolti. 

 

Le funzionalità di Revenue Cloud 

  • Nuova esperienza d’acquistoi clienti potranno interagire su tutti i canali disponibili con il venditore e i suoi team, che avranno sempre a disposizione lo storico completo di tutto il processo e della configurazione self-service di prezzo/prodotto.

 

Revenue Cloud1

 

  • Accelerazione dei ricavi: con nuove tecnologie pensate per il B2B e le aziende di produzione, sarà possibile unificare stream di ricavi, pagamenti e fatturazione da diverse fonti in cloud, gestire i dati relativi all’advertising e velocizzare l’intero iter di monetizzazione. 


Revenue Cloud2

 

  • Aumentare l’efficienza dei processi: l’automazione toglie l’impiccio delle approvazioni manuali, della verifica dell’esattezza e della trascrizione degli ordini da un sistema all’altro. Inoltre, possono provvedere a validare gli ordini e constatare la presenza di problematiche o discrepanze, offrire dati critici sulla relazione con il cliente e influenzare le strategie di pricing e posizionamento. 

 

Revenue Cloud3

 

Vuoi sapere di più sull’ecosistema Salesforce? Ascolta il nostro podcast dedicato alle sue soluzioni per il business.