Sophos è la miglior soluzione di sicurezza degli endpoint


03/10/2019

Sophos è la miglior soluzione di sicurezza degli endpoint

Secondo SE Labs, la miglior soluzione di sicurezza per gli endpoint di piccole imprese nel 2019 è Sophos. In particolare, il primo posto per la rilevazione e il blocco degli attacchi se lo aggiudica Intercept X Advanced, a seguito di un lungo periodo di test da parte dell’istituto di ricerca britannico.

Le valutazioni relative a questa soluzione, infatti, registrano un livello AAA in tutti i test di SE Lab eseguiti finora e, nello specifico, hanno il 100% di rating di esattezza per la protezione degli endpoint negli ambienti enterprise e PMI. Il livello di protezione fornito, dunque, sarebbe senza uguali, se paragonato a soluzioni della stessa tipologia, grazie anche all’applicazione delle nuove tecnologie di deep learning e anti-exploit.

SE Labs, con lo scopo di validare i propri studi, ha testato più di 50 prodotti diversi attraverso oltre 5.000 attacchi mirati. I test sono stati eseguiti utilizzando strumenti di hacking disponibili pubblicamente, per studiare in modo ancora di più la reale efficacia sul campo delle soluzioni proposte.

Questa esigenza nasce, in particolare, dalla costante evoluzione nei metodi che i criminali utilizzano per i loro attacchi, come dichiarato da Dan Schiappa, Chief Product Officer di Sophos.
Considerando la crescente quantità e sofisticazione nei metodi utilizzati dai cyber criminali, rappresentano una minaccia costante per le organizzazioni, che necessitano di migliori strumenti di protezione per gli endpoint.

Sophos si conferma quindi player di primo piano nel bloccare i nuovi attacchi informatici zero-day, oltre ai ransomware e alle altre tipologie di violazioni che i criminali informatici utilizzerebbero in continuazione. Seven IT, in qualità di partner Sophos, è lieta di condividere questi importanti risultati, a conferma di una sinergia ormai forte e consolidata.